lunedì 19 dicembre 2011

(LA MIA) TESTA O (LA MIA) CROCE?


Non amo le scommesse.
E questa in effetti non lo è.
E' più una specie di sfida,
con me stessa
non con altri.
E' un nuovo inizio regalato,
una vittoria strappata al caso e alla vita
che
mi hanno concesso
insperatamente
di uscire fuori da un brutto 
inconveniente
ben dritta sulle mie gambe
e
di procedere per la mia strada.
Posso continuare a
sperperare
le
mie adoratissime
parole.
A parlarle, a scriverle, a urlarle, a cantarle.
Un eloquio fluido,
come riporta il certificato che ho tra le mani.
Ebbene,
se così deve essere,
così sia
allora...




6 commenti:

ha detto...

acqua :) scorri, libera! un abbraccio, sono felice di ritrovarti così.

.come.fossi.acqua. ha detto...

pi, da qualche parte ci si ritrovava :)

un bacio!

jocker ha detto...

Le sfide sono il sale della vita...
Ti auguro un in bocca al lupo per questa tua avventura.

Davide

.come.fossi.acqua. ha detto...

joker, ma grazie :)

Bhà ha detto...

Ti ho trovato tra i miei follower e sono venuto a sbirciare il primo tuo post. Dal primo post ci si fa un'idea generale, diciamo. Diciamo wow! Scrivi bene e trasmetti tanto (e bene)! A presto.

.come.fossi.acqua. ha detto...

bhà...... grazie....
ma non lo merito.
è un luogo, questo, in cui mi ritrovo a briglia sciolta senza neanche volerlo.
è il sacrosanto anonimato a garantirmi uno sfogo sincero che altrove non posso permettermi negli stessi termini.
giusto con gli amici ;-)
ciao!