mercoledì 18 gennaio 2012

I WANT MORE

Ci sto provando a ragionare a sangue freddo, ma continuo a riflettere su alternative folli.
La ragione è andata a farsi benedire da un pezzo.
I miei grilli parlanti friniscono in coro "vaiiiii".
E quello che so per certo è che ne voglio ancora.
Sto lavorando per un nuovo obiettivo.
Chissà quanto dura, ancora.
Stavolta, intendo.
Perchè sembra sempre che debbano durare nulla, certi dubbi e certi propositi, e poi te li ritrovi a trascinarsi per periodi di tempo inaccettabili.
Di volta in volta.
Sono curiosa di sapere, da attrice e spettatrice, come va a finire questa storia.
Una volta per tutte.


6 commenti:

jocker ha detto...

E' allora vai, ascolta i grilli.. ;)

patalice ha detto...

non ti conosco quindi nn azzardo commento... la curiosità comuque va supportata...

giorgiag ha detto...

anche io sono curiosa!!! e il bello è che lo sei tu! che secondo me questo si chiama vivere..

.come.fossi.acqua. ha detto...

joker, mi condurranno sull'orlo di un precipizio ;-)

non soffrendo di vertigini, non sono capace di distinguere fino a che punto spingermi.

e come equilibrista non so quanto valgo.

occorre provare per verificare...

;-)

.come.fossi.acqua. ha detto...

pata, ci siamo già incontrate altrove...

non occorrono nuove presentazioni ;-)

un abbraccio!

.come.fossi.acqua. ha detto...

gio', è esattamente quello che penso.
sto respirando a pieni polmoni.
ho preso una boccata d'ossigeno.
più d'una.
e adesso... se devo decidere per me voglio decidere così, voglio vedere, voglio provare, voglio capire, voglio tentare.
e comunque vada voglio vivere questa cosa, ovunque mi porti.

magari è solo follia e tra poco mi mettono una camicia di forza... ;-)