lunedì 5 marzo 2012

LA CORRUZIONE SBATTUTA IN FACCIA

E' che la mente mi si è affollata di mille pensieri ed il sunto è questo.
Sono io ad essere fuori da questo sistema collaudato.
Così va il mondo, insistono a dirmi, fattene una ragione.
Resisti e vai avanti.
Io penso che il mondo va in tanti modi e che in certi modi non debba andare.
Dovrei rassegnarmi a piegare la testa e inghiottire i rospi.
Quello che dovrebbe esistere non esiste, e quello che non dovrebbe essere è invece la regola.
Questi stessi discorsi sono illusioni, sogni, per gente come me che vive fuori dalla realtà.
Non esiste nulla, salvo la corruzione più schifosa.
Si, ogni tanto se si è fortunati si beccano persone oneste.
L'andazzo generale, tuttavia, è ben diverso e dominato da alti ideali.
La corruzione più vergognosa e spudorata.
Il trionfo della mediocrità, di tutti i suoi figli e di tutte le cortigiane.
Una mediocrità arroccata saldamente su posizioni di potere incrollabili.

Io a fare la cortigiana non sono mai stata brava.
Anzi, si può dire che non è proprio arte mia.
E l'arroganza di taluni nello sbattermi in faccia il loro animo corrotto e brulicante di vermi non riesco a mandarla giù.
Non ci riesco.

Mi prende allo stomaco.

6 commenti:

Primo Ultimo ha detto...

La mediocrità purtroppo impera... e quando meno te l'aspetti ti frega.

ginocchiaapunta ha detto...

e la nausea ti accompagnerà sempre, ché il mondo è un posto brutto.
ma cambiare, forse, si può.

Bokk74 ha detto...

Dire cortigiana
non va più di moda...
ormai è escort:
come suona bene
e poi non scotta
e lascia meno scene
di dir mignotta
se non fisicamente
diventarlo con la mente
senza sforzi vani,
come giornalisti
o i politici nostrani!

.come.fossi.acqua. ha detto...

primo, sono le fregature che proprio non mi scendono.

.come.fossi.acqua. ha detto...

g.a.p. credimi.
ci provo ogni giorno a cambiare questa particella di mondo in cui vivo.
è una lotta impari.
e una guerra invincibile.

mi domando se vale la pena, e la risposta ti assicuro che non è così scontata.

la nausea è una gran brutta cosa.

.come.fossi.acqua. ha detto...

bokk, ci sono mille declinazioni folkloristiche.

il mio "cortigiana" è inteso in senso ampio.

ci si può prostituire in mille modi.

e le categorie sono molto più ampie e diffuse di quel che uno immagina.

la realtà supera sempre la fantasia.