lunedì 12 marzo 2012

PROPOSTE...

...di quelle proposte un poco indecenti che ci si potrebbe quasi pensare, se non fosse che la prima risposta data di getto è stata no.
E che quella in seconda battuta che è brillata come un'idea folgorante nel silenzio dei miei pensieri è stata ugualmente no.

E' anche vero che io sono una tipa strana, ho gusti imperscrutabili, e sono un po' troppo diretta e impulsiva per certe cose.
Sono anche abbastanza volubile, ma non troppo, da potere comprensibilmente cambiare idea nel tempo.
Eppure, non mi piacciono i sorrisi posticci, le promesse non mantenute, i tornaconto personali, i sistemi clientelari, le posizioni di potere che nessuno ha la minima intenzione di scardinare.
Non è nelle mie corde, forse.
Non voglio ritrovarmi a piegare la dialettica che mi ritrovo al servizio di qualcosa in cui non credo, ora.

Da che parte stare uno deve pur deciderlo.
E in questo momento decido di star fuori dai giochi.
Domani, se mi va, posso sempre cambiare idea.


"... try the best you can..."

8 commenti:

Primo Ultimo ha detto...

Elezioni amministrative?

Serena Madhouse ha detto...

hai detto una cosa importante, fondamentale per trasformare un'esistenza in vita: lo scegliere da che parte stare.
Hai fatto bene, hai rispettato te stessa!

ginocchiaapunta ha detto...

alla fine è indispensabile schierarsi..

lasnues ha detto...

sappi solo una cosa, lascia stare se nn vuoi scendere a compromessi ...
perchè pensiamo di essere al di sopra delle parti e restare ancorati alle nostre idee...
ma alla fine...
bisogna scendere a patti.

se non te la senti, lascia stare, si vive sicuramente meglio !
;-) !

anche se ha un certo fascino, non lo metto in dubbio ! ;-)

.come.fossi.acqua. ha detto...

primo, elezioni ;-)

.come.fossi.acqua. ha detto...

mad, la mia quotidianità è ben diversa da quella sulla quale 4 cialtroni vorrebbero intervenire.
non sanno che pesci pigliare.
non sanno che dicono.
siamo un paese fatiscente, e da un pezzo.
e non sarà certo la mediocrità a risollevare le sorti di tutti.
nè le chiacchiere per raccogliere voti.

.come.fossi.acqua. ha detto...

g.a.p. schierarsi mi domando per cosa.

candidarsi, poi.
capisco la facilità con la quale tutti tendono a candidarsi, ma tanto facile non è.

e alla fine, finchè non poggio la matita sulla scheda sono sempre in tempo per ripensare tutto ;-)

.come.fossi.acqua. ha detto...

las, i compromessi bisogna farli sempre.
ma ci sono compromessi sensati, altri completamente privi di buon senso.
non si tratta di mediare posizioni, ma di agevolare le posizioni dei soliti noti.
non mi interessa.
;-)