martedì 28 agosto 2012

NUOVI PROGETTI


Ho terminato da pochissimo un piccolo progetto.
Certo, mi manca ancora qualche dettaglio, devo finire di sistemare le ultime cosette, ma ha preso la sua forma definitiva.
Ieri ho preso una lampada da tavolo fichissima, e un lampadario di metallo stile industriale, o circa.
Il mio progetto si è concretizzato.

E visto che le cose non capitano mai per caso, che di stare ferma non è destino, da circa due mesi è comparsa all'orizzonte l'idea di un nuovo progetto.
Avevo temporeggiato, mi ero un attimo assopita nella precarietà della mia situazione in attesa che la mia relazione prendesse una piega che poi no ha preso più.
Adesso, da sola, mi avvio a sistemare un piccolo appartamento per andarci a vivere.
Da subito.
I problemi da risolvere sono tantissimi, burocratici, tecnici, legali, le spese ci sono, e non so in che modo esattamente riuscirò ad affrontarle.
Mi rimboccherò le maniche, di nuovo, e comincerò da zero, da quel nulla che ho tra le mani.
Devo tinteggiare le pareti che gli ex inquilini hanno dipinto a loro dubbio gusto, sperando che un bianco luminoso mi consenta di coprire tutto, o quasi.
Il verde speranza (chè me ne serve e tanta!) lo posso salvare in un paio di stanze.
Forse.
Forse solo in una.
Gli altri colori sono inguardabili, soffocanti, imbarazzanti, che l'idea di alzarmi la mattina e farmi prendere uno shock proprio no, non va bene.
E poi devo stampare ed incorniciare le mie foto...
Sarà dura decidere quali.
Quanto ai mobili ho qualche idea mirata, e per il resto è tutto da decidere.
La maggior parte sarà da riciclo o da buttare, ci darò una sistemata.
Ho appena cominciato ad attivare la mia rete di amicizie e appena due parenti sanno che a breve mi muovo nel nuovo appartamento, che se debbono togliersi qualche mobile da casa magari possono darlo a me.

Insomma, per ora sto ancora prossima allo zero, ma conto di migliorare nei prossimi giorni.


5 commenti:

onda ha detto...

un progetto davvero importante, immagino l'eccitazione che accompagna ogni pensiero che va in quella direzione e forse insieme a lei anche qualche timore, che è giusto forse che ci sia vista l'importanza di ciò di cui parli...
e la canzone... che dire... bellissima...

UnaNessunaCentomilaMe ha detto...

Buona fortuna...e anche se non so nulla ti te, è sempre un bel cammino, un nuovo cammino!

.come.fossi.acqua. ha detto...

onda, sono letteralmente stravolta, altro che...
ma ce la devo fare, nonostante tutto quello che mi ruota intorno, nel bene e nel male.
posso solo andare avanti, e per un po' non voglio neanche guardarmi indietro, voglio evitare finanche i ricordi.

la canzone, si, è splendida...
ciao!

.come.fossi.acqua. ha detto...

UNCM, mettersi in cammino significa evitare di stagnare ;-)
e si, sono d'accordo con te, che è sempre un bel cammino, un nuovo cammino.
potrebbe essere il mio nuovo mantra...

ha detto...

ma che notizia!!! che bello!!! :)))