sabato 15 settembre 2012

FEMMINILITA' SUI GENERIS



Il mio amico, accigliato: "...", scrutandomi.
"Che c'è?"
"Ma perchè non ti aggiusti quei capelli prima del matrimonio?"
"Cos'hanno che non va i miei capelli?!"
"No, dico, vorrai mica venire così! Non li puoi tagliare un po', lisciare..."
"Ma a me piacciono così, hippie come sono!"
"Tu non lo troverai mai un uomo conciata così..."

L'arcano è risolto, dunque.
Dipende dai miei capelli il fatto che non trovo un uomo decente, qui.
Dipende dal fatto che non frequento in modo abituale parrucchieri, estetiste, palestre, negozi che vendono roba alla moda.
O ancora, dal fatto che non me ne frega nulla di stare al passo con gli altri, sotto questo punto di vista.
Seguo il mio gusto.
Sono fuori dai giochi.

"E il vestito l'hai preso?"
"No, non so se prenderlo o usarne uno di quelli che ho già... boh..."
"X (la splendida, quella che anche se viene avvolta nella carta stagnola o in stoffa di sacco sta da dio uguale) ha detto che deve prendersi un vestito per l'occasione..."

"Guarda, ho un vestito in pizzo, in effetti, potrei mettere quello. E' vagamente accollato davanti, ha uno spacco sulla schiena..."
"Ma come! Non ti ho insegnato niente? Metti un vestito scollato, no? Fai vedere le tette!"
"No, o quello o boh... e poi che c'entra! Tutti i ragazzi che ho avuto e a cui sono piaciuta mi hanno conosciuta in tenute estremamente casual, o mentre facevo sport come un maschiaccio... non debbo mostrare la mercanzia, non sono un pezzo di carne in macelleria"

"Questo è il tuo problema, sei poco femminile..."

Ah, ecco il problema che mi affligge!
Sono poco femminile!

Eppure a livello sentimentale non posso lamentarmi degli uomini che ho incontrato.
Uomini con i quali non mi sono mai trovata a discutere di quanto spesso andassi dal parrucchiere o dall'estetista, o di quanto mi occupassi di cose prettamente femminili.
Ed i quali mi hanno conosciuta e apprezzata, forse, per altre qualità.
Se ne ho, perchè bella non sono mai stata.

Mi consolerò pensando all'ultimo flirt che ho avuto.
Che mentre mi baciava non mi chiedeva perchè avessi lunghi capelli da hippie, e solo un filo di trucco, sbavato per giunta, e un lungo vestito di cotone sporco di fango.
E che assomiglia approssimativamente al tipo che canta qui sotto, un po' meno biondo, un po' meno uomo perchè un po' più giovane, e senza chitarra, ma con un altro strumento musicale.
E se non c'è trippa per gatti (gatto = io), qui, è perchè quando esco di casa non trovo un certo tipo di uomo come piace a me.
E non il contrario.



"Non sono bella, sono soltanto erotica"
- Alda Merini - 

E stasera me lo concedo.
Fuck Yeah!

8 commenti:

Alice Fabiani ha detto...

Esatto, non sei tu che devi cambiare per piacere a qualcuno, devi semplicemente trovare qualcuno che ti piace e a cui piaci così. Altrimenti sarebbe una farsa già in partenza!
Forse devi cambiare città.

MichiVolo ha detto...

cara siamo in due...io femminilità zero e uomini pure!
Ma non credo sarà un uomo a risvegliare la mia femminilità, almeno quella esteriore! ;-)

.come.fossi.acqua. ha detto...

alice, il problema del luogo in cui vivo non è irrilevante.
ci penso ogni giorno ad emigrare!
cerco di sopperire all'impossibilità di trasferirmi di adesso con qualche viaggetto, ma non è davvero sufficiente.
è la realtà di qui che non va, e non pare possibile nemmeno cambiarla.

.come.fossi.acqua. ha detto...

michi, io gli uomini li incontro solo quando metto piede fuori di qui.
che qui è una miseria inconcepibile...

quanto alla femminilità, non credo si basi sulla eccessiva cura della parte estetica del proprio essere nè su atteggiamenti posticci e stereotipati.

essere donna mi pareva fosse altro.
io mi sento donna anche con una canottiera bianca da uomo.
ma poi boh, io mi sbaglio pure sulle cose...




Clorofillla ha detto...

grazie al cielo c'è gente che la pensa diversamente dal tuo "amico"...

.come.fossi.acqua. ha detto...

clorofilla... è il motivo sostanziale per cui siamo sempre stati solo amici... ;-)

Alice Fabiani ha detto...

In risposta alla tua risposta (!!!!)
Io ero nella tua situazione, ho cambiato paese.Ho fatto 400km per sicurezza!! ;)

.come.fossi.acqua. ha detto...

alice, io di km ne ho fatti tantissimi, in una vita...
avanti, indietro...
ho visto e vissuto tanti luoghi, conosciuto tante persone.
ma ora sono qui.
e finchè ci sto è dura ;-)
con questa femminilità che mal si concilia con l'andazzo generale...