mercoledì 21 ottobre 2015

PIÚ CORTO, PIÚ INTENSO



Ho scorciato un altro po' i capelli.
Ho ripreso il colore.


"Non voglio esagerare con il taglio, sennó sembro una ragazzina..."
"Vogliono tutte il taglio che le ringiovanisca, perchè a te non va?"
"Perché voglio dimostrare gli anni che ho.
Perchè ho gli anni che ho..."


Nel contempo mi raserei pure.
E non posso concedermelo.
E comunque ci starei male.


Mi piacciono gli esperimenti sui capelli che ho fatto ultimamente.



4 commenti:

Kanachan ha detto...

Siamo tutte in vena di tagli allora!!! Io sto meditando di darci una ripassata, che forse sono cresciuti un po' troppo... e sono passati solo un paio di mesi dall'ultima volta in cui ci sono stata!
Condivido il tuo ragionamento sugli anni che abbiamo... vedo troppe volte come si rischia di scendere nel ridicolo per mostrarsi più giovani... mi fanno anche tenerezza quelle signore ultraottantenni che però vedi il sabato sempre con la testa fresca di parrucchiere... e di tinta appena fatta! Non ci si vuole arrendere al destino? Si vuole rimanere aggrappati a un ricordo di giovinezza? Non so!

.come.fossi.acqua. ha detto...


Si cerca di recuperare gli anni sprecati, forse.

Eva C. ha detto...

Brava!Sperimentare sui capelli la trovo sempre una cosa giusta.Poi ricrescono...ci mettono un po' quello si,ma poi succede.
Come tutto forse.

.come.fossi.acqua. ha detto...


Eva, vero.
I capelli hanno questa cosa fantastica che ricrescono sempre.
Non importa quanto li tagli.
Ad avercele certezze cosí in altre cose... :))))