lunedì 16 novembre 2015

I'M A SMILER



Se il mio sorriso alleggerisce l'aria, se stempera le tensioni, se induce ad un'apertura del mio interlocutore, e a una maggiore disponibilità nei miei confronti, probabilmente ho un dono.


Non posso lamentarmi dei benefici che mi derivano dal sorridere nè credo oggi di poterne fare a meno.


Lo vedo negli occhi delle persone, nel sorriso che di riflesso sortisco, nel modo in cui gli occhi si addolciscono.


Lo vedo dalle foto.


Se dentro divento di pietra ogni giorno di piú, fuori sembro panna montata.


Sono fatta di questo, di inspiegabili contraddizioni.


E a me la panna montata nemmeno piace.

2 commenti:

Eva C. ha detto...

TI capisco anche in questo.Considera che ogni persona che incontro mi dice: come sei solare!
Tu leggi il mio blog...quindi insomma vedi tu,che solarità!

.come.fossi.acqua. ha detto...


Il mio anonimato regge proprio perché si fermano al sorriso.
Dubito di essere riconosciuta, salvo che da un paio di ex e qualche amico stretto stretto.
Ad oggi ancora non mi hanno sgamata! ;)