giovedì 25 febbraio 2016

QUELLI CHE VINCONO FACILE



Al lavoro, parliamoci chiaro, ci sono certi cui piace vincere facile.
Un "certi" che coincide con "buona parte degli altri".
Il facile discende dalle scorrettezze, dall'illegalità e pure dall'immoralità cui ricorrono per calpestare il prossimo e portare a casa la pagnotta che non si meritano.
La peculiarità di queste persone é che hanno costruito una carriera sulla loro presunta bravura, quando invece sono dei miserabili che vivono di espedienti da sempre.
Fanno sparire cose, ad esempio.
Ieri sono stata un'ora a cercare fisicamente questa cosa che non si trovava: nulla da fare.
E, fatto sconcertante, la persona a vantaggio della quale questa cosa é sparita, ne aveva conoscenza.
Il che, ovviamente, non é giustificabile, considerato che non poteva saperlo, prima di effettuare congiuntamente la verifica, salvo essere l'autore della sparizione.
Questa persona é un collega e ha un nome grande "COSÌ".


Io trovo vergognoso che certe persone abbiano avuto vita facile, sinora, nel campare in questo modo e che abbiano costruito la loro professionalità su queste basi.


Ed é mio dovere morale pizzicare con l'ago certi palloni gonfiati.











2 commenti:

trisportlife ha detto...

distruggile!!

.come.fossi.acqua. ha detto...

É quel che nel mio piccolo mi impegno a fare...