giovedì 10 marzo 2016

DUE TETTE COSÍ



"É passata un'amica a trovarmi, stasera..."
"E...?"
"Io ero in condizioni disastrose, stavo sistemando casa... Ha provato a baciarmi!"
"Cosí? Senza avvisaglie?"


Dice che non se l'aspettava.
Che accompagnandola alla porta, nel salutarla, lei ha puntato alla bocca e lui l'ha scansata.
Che lei gli ha detto che era meglio se se ne andava, sennó gli saltava addosso.


"E perché l'hai scansata?"
"Non me l'aspettavo. É un'amica. Non mi interessa. Ed é pure fidanzata..."


Pare che l'argomento "due tette cosí", insieme a "molto carina", non sia stato sufficiente a smuovere qualcosa.


Non sono l'unica ad essere di gusti difficili, a quanto pare.

6 commenti:

Apprendista Nocchiero ha detto...

"Sei bellissima"
"Grazie, ma che altro?"
"Che altro c'è?"

-cit.-

MichiVolo ha detto...

io sono rimasta un po' sconcertata dall'intraprendenza di lei (fidanzata) eh va beh!

.come.fossi.acqua. ha detto...

nocchiero, non siamo fatti tutti nello stesso modo ;-)

.come.fossi.acqua. ha detto...



michi, ma soprattutto, come si fa a lanciarsi alla cieca così, quando mancano i presupposti??

Apprendista Nocchiero ha detto...

La mia era una dotta citazione che rimarrà nella storia per il modo in cui verrà descritta:

"Come offendere una donna in 4 sillabe o meno".

.come.fossi.acqua. ha detto...

Per qualcuna puó non essere un'offesa.