mercoledì 29 giugno 2016

PENNELLATE DI MARE NERO



Lo vidi, in mostra alle spalle di piazza di Spagna, a Roma, qualche anno fa.

E c'era il dipinto di questo mare nero posizionato in una stanza con la luce naturale, che riflettendo su quelle onde dava loro sfumature di colore.

Uno scherzo della luce, o della mente.

O entrambe le cose.

È la volubilitá dell'arte e di chi l'osserva.

Non ricordo il nome del pittore.

Se qualcuno di voi lo conosce e me lo scrive, ne sarei tanto contenta.


3 commenti:

Nina ha detto...

Hai provato a fare qualche ricerca.. Google a volte sorprende.
Cmq ok se so qualcosa.

Nina ha detto...

http://www.ragusanews.com/articolo/36305/laltra-faccia-del-mediterraneo-il-mare-nero-di-guccione

Dai un'occhiata qui?

.come.fossi.acqua. ha detto...

visto... non è Guccione, ma il dipinto era per certi versi simile.
grazie comunque, Nina!!!