lunedì 13 marzo 2017

IL GUADAGNO CHE STRAPPO



E' passato un anno da che ho subito una ritorsione ignobile, sul lavoro, per avere esercitato un mio legittimo e insopprimibile diritto.

E' passato un anno, in cui ho aperto le ali che tenevo accucciate, che davano fastidio nella loro ampiezza.

Lo spostamento d'aria delle ali, si sa, da fastidio a chi emette altri tipi di aria quando apre bocca.

E non importa quanto tempo ancora dovrò impiegare per arrivare ancora più in alto.

Perchè i risultati che mi sono guadagnata li ho già toccati con mano.

Li ho strappati con le unghie e con i denti.

Come sempre.

E' questo che impara a fare chi non ha santi in paradiso.

2 commenti:

Bulut ha detto...

Brava, continua così! :D

sara-sky ha detto...

ottimo lavoro!