lunedì 10 marzo 2014

FREQUENTAZIONI VARIE ED EVENTUALI



C'è questo tipo che si è messo in testa che dobbiamo uscire insieme.
Sostanzialmente non mi interessa.
Parto prevenuta.
Non ho voglia nemmeno di buttarci una serata balorda, di quelle che sai già che ti annoiano prima ancora di mettere piede fuori di casa.
Ho temporeggiato.
Ha insistito.
Sono stata cortese.
Sono stata ironica e diretta.
Si è prestato al gioco, e ha mostrato un soffio di autoironia.
In conclusione, non so ancora che fare.
Probabilmente continuerò a temporeggiare in attesa di decidermi sul da farsi.
Nel frattempo continua ad insistere.
Ed io continuo a porgergli il mio lato ironico.
E lui continua a prestarsi senza prenderla a male.
Gli riconosco una buona qualità, sotto questo punto di vista.

Io a farmi corteggiare non sono granchè.
Mi imbarazzano le attenzioni, anche quelle più delicate.

Come preda non valgo una cicca.






6 commenti:

onda ha detto...

Sembra tu abbia già la risposta... In fondo forse manca l'ingrediente principale...no?
Un abbraccio

red ha detto...

tu come preda non varrai molto.
ma a quanto pare se il cacciatore non è speciale non ha alcuna possibilità.
il che fa di te una preda difficile.
non ho mai conosciuto una donna che amasse definirsi preda.

.come.fossi.acqua. ha detto...


onda, alla fine ci sono uscita.
e si, mancava un ingrediente fondamentale.
cosa che diciamo non è granchè cambiata uscendoci ;-)

.come.fossi.acqua. ha detto...


in realtà non è stato scritto per definirmi...
penso di sfuggire abbastanza ad ogni categoria, ad oggi.
non so se preda difficile sia una definizione pertinente, ma forse allo stato è la più pertinente tra tutte.
e questa difficoltà so bene da cosa dipende.
e non me ne voglio fare una colpa nè un problema.
nè deve essere un problema per gli altri.
salvo quando si incaponiscono..



kovalski ha detto...

o forse è parte di ciò che ti rende interrssante....

.come.fossi.acqua. ha detto...

k... bah... secondo me è più che è gente che spara nel mucchio e rimane spiazzata dai miei comportamenti controproducenti! :)))