domenica 4 gennaio 2015

NON É COME SEMPRE



Risento ancora dell'effetto benefico del viaggio, per cui potrei essere annebbiata nel riflettere su alcune cose.
Peró sento che una molla é scattata dentro.
Che si é chiuso un ciclo durato ben tre anni.
Ché tanto, probabilmente, serviva per guarire e distaccarsi definitivamente dalla precedente vita.
C'é un sole fuori, mentre scrivo, che mi chiama per uscire.
C'é un amico adorabile che voglio raggiungere per una passeggiata in spiaggia.
É in dubbio sulla nuova fiamma.
Ed io tifo spudoratamente per la ex.
Non ci si puó volere cosí bene e stare cosí male insieme da doversi lasciare.
Non si puó, amarsi tanto con una persona e decidere di dirsi addio.
Ma accade.
Puó accadere a chiunque.
É accaduto anche a me, ma sono fuori, ormai, da quel che era, che doveva essere.
Sono pronta per altro.
E curiosa, cosí follemente curiosa, di sapere dove mi porterá questo 2015.
E con chi.

4 commenti:

sara-sky ha detto...

bellissimo post :)
anche se io difficilmente sono a favore del ritornare indietro. Ma il tuo mood mi piace molto! :)

.come.fossi.acqua. ha detto...

Spero di mantenerlo per un po'.
Che non si spenga... ;-)

MichiVolo ha detto...

pure io sono curiosissima...ma non voglio avere fretta, il 2014 mi ha insegnato che se ci credi le cose accadono! ;)

.come.fossi.acqua. ha detto...

Un po' é cosí, un po' é anche fortuna.
Spero giri tutto meglio davvero quest'anno...