domenica 1 maggio 2016

IL RESPIRO DI FUOCO, IL CORVO E LO YOGA-INTRATTENIMENTO



"Non ci vengo piú a yoga. Cerco di seguire la lancetta dei secondi dell'orologio sulla parete per contare i tempi e tu mi distrai, ché respiri forte a un soffio dal mio orecchio..."


"Ma é il respiro di fuoco! Si fa cosí!"


"No, respiri in modo rumoroso tutto il tempo, mi deconcentri, perdo il ritmo e allora penso che, fanculo, se non riesco a contare i tempi, tanto vale che mi faccio un po' di apnea. E tra poco é estate e le apnee me le faccio al mare..."


"Come fa a non piacerti lo yoga?"


"Non é vero! Ha imparato a fare qualche posizione, tipo quella del corvo! Vero?"


"Craaa Craaa!"


"Vedi?"


"Mica come te, che non riesci ad incrociare le gambe nella posizione del loto e hai bisogno del cuscino sotto al culo!"


"Io faccio anche la rana, ogni mattina..."


"Ma quel mantra, come fa?"


"Ohmmm..."


"Eh, dopo l'ohmmm, fin lá c'ero arrivato pure io!"


"Quella parte 'ndeche qualcosa"


"Sdeghedé sdeghedé..."






Pure per lo yoga intrattenimento me dovrebbero pagá, insomma.













4 commenti:

Annalisa Scassandra ha detto...

Ahahah! non ho mai praticato lo yoga perché questa faccenda della respirazione mi pare una cosa complicatissima! Molto divertente!

.come.fossi.acqua. ha detto...


Lo é.
Difatti a metá di certi esercizi nollo.
E mentre gli altri stanno a occhi chiusi, il maestro mi guarda e gli faccio gesti con le mani, a significare "non fa per me...".
Evito di essere troppo folkloristica, nella gestualitá che uso.
E me ne guardo bene dal fare "craaa" in sala davanti a tutti.
Mi é scappato solo di dire, quando il maestro ha detto che non eravamo esattamente in equilibrio, per via della maggioranza di donne sugli uomini, che il problema non riguarda solo lo yoga.
Non ha riso e non mi ha risposto.

Credo mi odi.

Annalisa Scassandra ha detto...

Ahaha! Farei la stessa identica cosa! Una collezione unica di figure di niente, però così è più divertente, almeno non ci si prende troppo sul serio.

.come.fossi.acqua. ha detto...



Dice pure "ricordatevi di sorridere" mentre facciamo yoga.

Vedere le nostre facce contrite e spaesate mentre respiriamo pesante a occhi chiusi non deve essere un grande spettacolo...