martedì 17 novembre 2015

NON POTREI STAR MEGLIO


Perché sono viva e ho voglia di vivere.
Perché sono giovane e in forze, e tanto.
Perchè sono ancora curiosa di conoscere e imparare cose nuove.
Perchè ho due mani per suonare la chitarra e la voce per cantarci sopra in almeno tre lingue.
Quattro, se consideriamo il modo strampalato in cui canto Garota de Ipanema.
La comprensione dello spagnolo che ho da italiana e quelle dieci espressioni e parole che conosco dovrei menzionarle, o vanno da sè?

Perché questi pensieri che mi danno così tanta noia, sono sintomatici della vivacità del mio intelletto
Si, beh, concedetemelo, sono vivace.
Per iscritto e dal vivo.
Probabilmente dal vivo un po' di più.
Qui sono carta di pixel colorati, inchiostro composto di cristalli liquidi, materia non materia, eterea ma consistente.
Pesante, pure, talvolta, lo ammetto.
Una rottura di palle costante, considerata la frequenza con la quale scrivo.

Possibile che chi mi legge non si annoi?



«Scrivere significa aprirsi a dismisura; perciò uno che sta scrivendo non sarà mai solo abbastanza, e mentre scrive non ci sarà mai silenzio abbastanza intorno a lui, e la notte non sarà mai notte abbastanza».
Franz Kafka, “Lettere a Felice”




6 commenti:

la corte ha detto...

No dai pesante!
non è vero che scrivi molto.. No..
Magari se provi a cantare un po di più,
in tutte le lingue mi raccomando
se suoni la chitarra..se magari scrivi musica, ecco..grazie..;-)

la corte ha detto...

Scherzo...mi raccomando.
Anzi invidio chi sa suonare uno strumento..io sono completamente negato anche se adoro la musica.

.come.fossi.acqua. ha detto...


Ah no?
Non scrivo molto?
Allora dovrei pure pubblicare i post abortiti, quelli che non hanno mai visto la luce, restando abbozzati nella casella di pertinenza.

Questo posto non è quello che dedico al canto, gli concedo altri spazi.

Grazie, comunque.


.come.fossi.acqua. ha detto...


io la strimpello, non la suono.
mai studiata.

mi piace fare casino, è questa la verità.
produrre suoni e non solo ascoltarli.
da qui a chiamarla musica, quella che faccio, probabilmente è solo insulsa presunzione.

senza probabilmente, ne sono cosciente.

la corte ha detto...

Poi si scopre che suoni come S.R.Vaughan o Al di Meola.

.come.fossi.acqua. ha detto...


si certo.
tra tre vite forse ci arrivo ad appoggiare una falange come si deve sulle corde! :))))